EN 60825-1 Marcatura CE ed Etichettatura

Abbiamo aperto un nuovo sito web per importatori da paesi extra UE come CINA, INDIA, Thailandia, Vietnam … USA CANADA e cosi via… Qui cerchiamo di spiegare come sorpassare i problemi documentali per passare le dogane e come scegliere i prodotti sicuri da importare.

 

  • Documenti Dogane LED

    EN 60825-1 Marcatura CE ed Etichettatura

    Radiazioni laser
    La norma CEI EN 60825-1 fissa le principali misure di tutela per l’installazione e l’impiego dei laser e richiede, in funzione della classe dell’apparato laser, specifiche misure di prevenzione, la cui opportunità deve essere valutata nel contesto specifico. In generale, tali misure sono riconducibili a:

    ‐ schermare adeguatamente il fascio al termine del suo percorso utile;
    ‐ trattare o proteggere le eventuali superfici riflettenti presenti sul percorso del fascio e per le specifiche lunghezze d’onda al fine di evitarne la riflessione o la diffusione;
    ‐ collegare i circuiti del locale o della porta ad un connettore di blocco remoto;
    ‐ inserire una abilitazione dello strumento mediante comando a chiave, hardware o software;
    ‐ inserire un attenuatore di fascio;
    ‐ installare segnaletica di sicurezza e segnali di avvertimento sugli accessi alle aree o agli involucri di protezione;
    ‐ predisposizione di procedure per l’accesso in sicurezza alle aree a rischio (es.: evitare oggetti riflettenti introdotti dal personale).

    Etichetta di Classe 1:

    Per gli apparecchi in questa classe è richiesta una targhetta indicante:
    unitamente al nome e data della norma usata.
    APPARECCHIO LED DI CLASSE 1

    (testo nero su sfondo giallo)

    In alternativa, queste avvertenze, possono essere indicate nella documentazione per l’utilizzatore

    Etichetta per la Classe 1M:

    Per gli apparecchi in questa classe è richiesta una targhetta indicante:

     

    RADIAZIONE LASER 
    NON OSSERVARE DIRETTAMENTE 
    CON STRUMENTI OTTICI
    APPARECCHIO LED DI CLASSE 1M

    sempre scritta nera su sfondo giallo

    unitamente al nome e data della norma usata. In alternativa, queste avvertenze, possono essere indicate nella documentazione per l’utilizzatore

    Etichetta Classe 2:

    Per gli apparecchi in questa classe è richiesta una targhetta su fondo giallo indicante:

     RADIAZIONE LASER

    NON FISSARE IL FASCIO
    APPARECCHIO LASER DI CLASSE 2

    sempre scritta nera su sfondo giallo

    La targhetta deve avere dimensioni conformi alla norma e deve contenere anche la potenza

    massima della radiazione emessa, la lunghezza d’onda, il nome data della norma.

     

PS: Fammi sapere cosa ne pensi dell’articolo.
Lasciami un tuo commento sotto al blog
quando hai finito di leggerlo per farmi sapere
se ti e’ piaciuto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...